Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

L’Ambasciatore

 

Mauro MASSONI

 Curriculum vitae

Nato a Roma (Italia) il 16 agosto 1961.

 Esperienza professionale

Diplomatico di carriera dal 1987. Nei suoi primi anni ha prestato servizio presso il Ministero degli Affari Esteri italiano (MoFA), Direzione Generale della diaspora italiana e degli affari consolari

1989 – 1993: Vice Console a Rio de Janeiro (Brasile)

1993 – 1996: Primo Segretario all’Avana (Cuba)

1996 – 2001: ha prestato servizio presso la Direzione Generale della Diaspora Italiana e degli Affari Consolari, MoFA Italia

2001 – 2002: Consigliere e Vice Capo Missione ad Atene (Grecia)

2003 – 2013: ha ricoperto il ruolo di Responsabile di diversi uffici in stretta collaborazione con il Direttore Generale per la Cooperazione allo Sviluppo, MoFA

Italia 2013 – 2018: Ambasciatore d’Italia a Nairobi (Kenya), accreditato anche a Port Victoria (Isole Seychelles), presso l’U.N.E.P. (Programma delle Nazioni Unite per l’Ambiente) e H.A.B.I.T.A.T. (Programma delle Nazioni Unite per gli insediamenti umani).

2018 – 2021: Console Generale d’Italia di Prima Classe a Lugano (Svizzera)

2021 – 2024: ha prestato servizio presso la Direzione Generale per la Cooperazione allo Sviluppo, MoFA Italia

2023 – Ambasciatore d’Italia in Uganda, Ruanda e Burundi

Meriti

2007: nominato Cavaliere Ufficiale dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana

Studi

1985: Laurea in Scienze Politiche, Università di Roma

 Le lingue

Madrelingua italiano. Ottima conoscenza dell’inglese, del francese,

 

 

Messaggio Ambasciatore Mauro Massoni.

“Orgolioso di rappresentare l’Italia in Africa, un Continente al centro della nostra politica estera. Lavorerò, favorendo  nuove collaborazioni reciprocamente vantaggiose, per valorizzare la presenza della nostra società civile in Uganda, Ruanda e Burundi e il potenziale economico di tre Paesi giovani e dinamici.”

 

Approfondimenti
  • Dal 1964, 2 anni dopo la proclamazione dell'indipendenza dell'Uganda, si sono susseguiti alla guida dell'Ambasciata d'Italia i seguenti Capi Missione:
    • Giovanni Revedin di San Martino: 5 luglio 1964
    • Amedeo Solferini: 3 maggio 1967
    • Renzo Luigi Romanelli: 2 gennaio 1968
    • Renzo Falaschi: 27 aprile 1973
    • Eugenio Rubino: 10 marzo 1977
    • Michele Martinez: 19 luglio 1981
    • Salvatore Zotta: 6 novembre 1984
    • Alessio Carissimo: 14 maggio 1989
    • Marcello Ricoveri: 21 maggio 1993
    • Luigi Napolitano: 2 marzo 1998
    • Maurizio Teucci: 26 ottobre 2001
    • Umberto Plaja: 19 gennaio 2006
    • Pietro Ballero: 22 maggio 2008
    • Stefano Antonio Dejak: 1 novembre 2011
    • Domenico Fornara: 11 maggio 2015
    • Massimiliano Mazzanti: 21 ottobre 2019
    • Mauro Massoni: 8 gennaio 2024