This site uses technical, analytics and third-party cookies.
By continuing to browse, you accept the use of cookies.

Preferences cookies

Il Ministero degli Affari Esteri a sostegno dell’Emilia Romagna

Il-Ministero-degli-Affari-Esteri-a-sostegno-dell-Emilia-Romagna

Su indicazione del Vice PdC e Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale Antonio Tajani, la Farnesina attraverso ICESACE e SIMEST, ha stanziato 705 milioni di euro per le zone dell’Emilia Romagna colpite dall’alluvione.

In occasione della sua visita nelle zone in stato di emergenza, il Ministro ha illustrato nel dettaglio gli strumenti messi in campo a sostegno delle aziende presenti sul territorio, che comprendono tre interventi sul fronte della finanza agevolata: uno stanziamento di 300 milioni di Euro a fondo perduto per l’erogazione di ristori alle imprese esportatrici delle aree alluvionate; una quota dedicata delle risorse già disponibili sul Fondo 394/81 per complessivi 400 milioni di euro destinati alla concessione di finanziamenti a tassi agevolati con quote di fondo perduto pari al 10%; la sospensione per un periodo di 12 mesi dei pagamenti sui finanziamenti in essere a valere sul Fondo 394. I restanti fondi sono destinati al sostegno all’export e all’inserimento nei mercati esteri.

Per raccogliere le richieste delle imprese esportatrici, la Farnesina ha attivato l’indirizzo email: export.emergenza2023@esteri.it