Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Firma del Project Framework Agreement tra il Governo ugandese ed il Consorzio AGRC (di cui fanno parte Saipem e Nuovo Pignone) per la realizzazione di una raffineria a Hoima

Data:

11/04/2018


Firma del Project Framework Agreement tra il Governo ugandese ed il Consorzio AGRC (di cui fanno parte Saipem e Nuovo Pignone) per la realizzazione di una raffineria a Hoima

Si e’ svolta il 10 aprile a State House Entebbe la cerimonia di firma del Project Framework Agreement (PFA) tra il consorzio AGRC – Albertine Graben Refinery Consortium (composto da Yaatra Africa, General Electric, Saipem Spa, Nuovo Pignone e Lionworks Group) ed il Governo ugandese per la realizzazione della raffineria di Hoima.

La cerimonia e’ stata presieduta dal Presidente ugandese, S.E. Yoweri K. Museveni. Erano presenti gli Ambasciatori d’Italia, S.E. Domenico Fornara, e degli Stati Uniti, S.E. Deborah Malac, oltre ad alti esponenti delle societa’ facenti parte del consorzio, di cui e’ membro in rappresentanza del Governo ugandese la Uganda National Oil Company. La controparte locale per la firma era il Ministro per l’Energia ed i Minerali, On. Irene Muloni.

Il PFA apre la strada alla realizzazione di un progetto particolarmente innovativo e di grande impatto. Gli investimenti che affluiranno sono stimati intorno ai 4 miliardi di US$, con un notevole indotto per l’economia locale.

Per maggiori informazioni:
- comunicato di State House
- foto e articoli stampa


299