Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Volo umanitario della Cooperazione Italiana in soccorso dei rifugiati sud-sudanesi in Uganda

Data:

20/06/2017


Volo umanitario della Cooperazione Italiana in soccorso dei rifugiati sud-sudanesi in Uganda

E’ arrivato ieri sera ad Entebbe un volo umanitario della Cooperazione Italiana, partito dalla Base delle Nazioni Unite di Brindisi, contenente beni di soccorso e generi di prima necessità destinati ai rifugiati sud sudanesi in Uganda.
Il carico umanitario include tende, serbatoi di acqua, un impianto di purificazione dell’acqua, kit sanitari e igienici, nonché materiale per l’impermeabilizzazione di alloggi di fortuna per un valore complessivo, incluse le spese di trasporto, di quasi 300.000 euro.
I beni verranno distribuiti dall’Associazione Centro Aiuti Volontari di Trento (ACAV) alla popolazione sud sudanese ospite del Campo di Rhino nella Regione di Arua, al confine settentrionale dell’Uganda.
Il trasporto in questione si aggiunge al finanziamento di 5 milioni di euro di aiuti di emergenza che l’Italia annuncerà al Vertice di Kampala per i rifugiati sud-sudanesi, organizzato dal Governo ugandese il 22 e 23 giugno, per fronteggiare la gravissima crisi umanitaria in corso in Sud Sudan.


254